2
La telenovela relativa a Thilo Kehrer continua a tener banco: il difensore classe 1996, in scadenza con lo Schalke, si è accordato con l'Inter già nello scorso gennaio, ma il club tedesco - a differenza di quanto sostiene l'agente del giocatore, che lo reputa a tutti gli effetti un nuovo calciatore nerazzurro - continua a sostenere l'esatto contrario. Nuove dichiarazioni in merito arrivano direttamente dal ds dello Schalke, Heldt, che ai microfoni di Kicker dichiara: "Si sta cercando di innescare un brutto gioco per allontanare Kehrer dallo Schalke, ma noi non cederemo. Sosteniamo che Thilo abbia un regolare contratto col club e che debba rispettarlo. Ciò che ha messo in piedi il suo ex consulente è qualcosa di selvaggio, qualcosa di cui neanche l'Inter era a conoscenza, loro non sapevano che Kehrer avesse firmato il rinnovo con lo Schalke e di recente ci hanno confermato di non aver alcun interesse nel litigare con noi. Possono tranquillamente avere Kehrer l'anno prossimo a parametro zero, ma di sicuro non lo avranno quest'anno".