Intervistato da Tuttosport il centravanti dell'Atalanta, Duvan Zapata ha parlato di progetti presenti e futuri.

STO BENE A BERGAMO - "Ci troviamo molto bene qui, Bergamo è una bella città e la qualità della vita è molto alta, senza invadenza o pressioni particolari dai tifosi. “Dai Duvan, continua così” è uno dei messaggi che mi dicono sempre, ogni mattina porto i bimbi alla fermata del bus vicino a casa ed essendoci lì molte scuole è normale incrociare i ragazzi. C’è grande affetto".

CRESCERE - "L’unico mio obiettivo è crescere. E quindi togliermi tante soddisfazioni. Lo dico a livello personale ma anche pensando alla squadra. Avevo l’obiettivo di superare i gol segnati l’anno scorso e sono riuscito a centrarlo con grande anticipo. Adesso non me ne pongo altri, pensiamo tutti insieme a fare il massimo partita dopo partita e vediamo dove si può arrivare".

OBIETTIVI - "Siamo in un momento decisivo ma non credo sia ancora arrivata l’ora di scegliere. Cerchiamo di prendere tutto quello che possiamo: lottiamo ogni domenica per arrivare al massimo, se ce la facciamo sarà una bellissima soddisfazione ma, comunque vada, avremo dato tutto quanto era nelle nostre possibilità".