5
Il Corriere della Sera parla dell'ottimo rapporto che c'è tra Luciano Spalletti e Radja Nainggolan e spiega come il centrocampista fa parte anche dei piani futuri della società nerazzurra. 

“Chissà se sulla panchina ritroverà il suo mentore, Luciano Spalletti. L’estate scorsa il tecnico l’ha voluto a ogni costo, per metterlo al centro del suo progetto. Il legame tra allenatore e centrocampista è indissolubile, ha resistito anche a un’annata turbolenta per il Ninja, tornato a servizio solo in quest’ultima parte di stagione. L’inter dovrà comunque ripartire da Nainggolan, sperando di averlo integro. La società ci punta, per le caratteristiche tecniche differenti dagli altri e, anche perché è il giocatore in squadra con più esperienza internazionale: una dote non da poco, da poter spendere nella prossima campagna europea”.