Fabrizio Corsi, presidente dell'Empoli, parla a Radio CRC della lotta salvezza: "Ad un certo punto della stagione giocavamo bene, ma non ottenevamo risultati. L’idea era quella di passare a un calcio più provinciale, ma alla fine avevamo di nuovo bisogno di mister Andreazzoli per ridare convinzione alla squadra. Frosinone-SPAL? L'ho vista e mi è sembrata un anticipo di Serie B, mentre noi abbiamo espresso un calcio di un certo livello, anche contro Inter e Juventus".