508
Basta un gol per tempo all'Inter per battere l'Empoli. Al Castellani finisce 2-0 con le reti di D'Ambrosio, al rientro dal 1' minuto, e Dimarco, sempre più decisivo. I toscani giocano bene ma perdono  al 52' Ricci per espulsione: in 10 contro 11 non riescono più a impensierire i nerazzurri. La squadra di Inzaghi così si rilancia e torna a -7 in classifica dal Milan capolista, con il derby sempre più vicino.

L'Inter si presenta con una formazione con ampio turnover. Sanchez, titolare, è tra i protagonisti ed è autore dell'assist per il primo gol, firmato da un altro rincalzo, D'Ambrosio. Barella prende un palo, Sanchez e Lautaro vanno vicini al raddoppio. Nella ripresa al 52' rosso diretto a Ricci per una brutta entrata su Barella. Parte l'assedio dei nerazzurri, coronato dal gol di Dimarco su assist di Lautaro. Prima del finale due gol annullati, a Gagliardini (per tocco di mano) e Sanchez (in fuorigioco).

IL TABELLINO

Reti: 34' D'Ambrosio, 67' Dimarco

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic (82' Fiamozzi), Ismajli, Luperto, Parisi; Zurkowski (68' Henderson), Ricci, Bandinelli (68' Asllani); Bajrami (57' Haas); Cutrone (68' Mancuso), Pinamonti. All. Andreazzoli

Inter (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij (79' Kolarov), Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic (72' Vecino), Gagliardini (84' Sensi), Dimarco; Sanchez (72' Correa), Lautaro (84' Dzeko). All. Inzaghi

Ammoniti: De Vrij (I), Luperto (E). Brozovic (I), Gagliardini (I)

Note: espulso al 52' Ricci (E)


A FINE PARTITA RESTA SU CALCIOMERCATO.COM PER IL 100ESIMO MINUTO DI ALBERTO POLVEROSI.