19
Dopo aver acquistato Alessio Cerci, il Milan ha tentanto di strappare all'Atletico Madrid un altro suo giocatore: si tratta del centrocampista spagnolo Mario Suarez.

OFFERTO AL MILAN - Adriano Galliani è da tempo al lavoro per regalare a Inzaghi un centrocampista: viste le complicazioni sorte per l'affare Brozovic della Dinamo Zagabria, il Milan sta sondando anche altre piste. Secondo quanto raccolto in esclusiva da Calciomercato.com, Manuel Garcia Quillon, agente di Mario Suarez, ha offerto all'amministratore delegato dei rossoneri il centrocampista spagnolo. Galliani successivamente ha interpellato l'Atletico Madrid, chiedendo di ottenere in prestito il classe '87: a queste condizioni però il giocatore non può partire. Non è da escludere che il Milan possa fare un altro tentativo per Mario Suarez, ma sarà costretto a rivedere la formula dell'operazione: la scorsa estate l'Atletico Madrid ha già respinto al mittente altre offerte per lui; al momento è quindi impossibile che si convinca a cederlo attraverso il prestito secco.
SPAZIO RIDOTTO - Cresciuto nella cantera dell'Atletico Madrid, Mario Suarez Mata compirà 28 anni il prossimo febbraio: dopo aver girato la Spagna a inizio carriera (Real Valladolid, Celta Vigo e Maiorca), il ragazzo è rientrato definitivamente alla base dall'estate del 2010. E' da circa un anno però che Mario Suarez non è più considerato un titolare dal tecnico Diego Simeone: in questa stagione appena nove le presenze in Liga raccolte dal centrocampista (cinque da titolare), a cui vanno ad aggiungersi le sei partite giocate in Champions League, dove ha trovato maggiore spazio. Nell'ultima sessione di calciomercato Mario Suarez ha chiesto la cessione al suo club, ma le offerte pervenute all'Atletico non sono state considerate all'altezza: con un contratto di poco inferiore al milione e mezzo a stagione, con scadenza 2017, lo spagnolo è alla ricerca di una nuova esperienza, e l'Italia potrebbe fare al caso suo.