766
Le lacrime a fine partita sono quelle di un ragazzo che sa di aver realizzato un qualcosa di grande a livello sportivo. A 22 anni Rafael Leao si è preso sulle spalle il Milan e lo ha portato a vincere il suo diciannovesimo scudetto. Basarsi sui numeri (seppur straordinari), sarebbe riduttivo. Perché Rafa è tanto altro rispetto ai soli gol, 11, e assist, ben 10. È un giocatore destinato a entrare nell’Olimpo del calcio, in quella cerchia di eletti di questo sport. Il Milan lo coccola e lavora da tempo a un rinnovo del contratto che può diventare un segnale di forza anche a livello progettuale.

CLAUSOLA DA 150 MILIONI - Ma c’è un passaggio di fondamentale importanza che va tenuto sempre in considerazione per quanto concerne il futuro di Leao. Calciomercato.com può svelare in esclusiva la presenza di una clausola rescissoria stipulata al momento del suo trasferimento in rossonero dal Lille. Valore? 150 milioni di euro. Ed è quella la cifra necessaria per provare a portare via il talento classe 1999 dal club di via Aldo Rossi. Non un euro in meno. Diversi club europei si sono attivati per chiedere informazioni al suo agente Mendes per Leao ma al momento il Milan resta fiducioso di arrivare a un accordo con il ragazzo per prolungare il contratto fino al 2026. E in caso contrario c’è una clausola (che lo stesso super agente non voleva) che mette al riparo il club da possibili sorprese.