Calciomercato.com

eSerie A, si chiude la Regular Season: il 28 e 29 i playoff verso le Final Eight

eSerie A, si chiude la Regular Season: il 28 e 29 i playoff verso le Final Eight

  • Marco Polli
Giunge al termine la prima fase della eSerie A TIM, quella della Regular Season. Nel corso di un mese e mezzo, dal 31 gennaio al 15 marzo, le quattordici squadre partecipanti si sono sfidate in due gironi per determinare l’accesso al Winner o al Loser Bracket dei Playoff (in programma il 28 e 29 marzo). Come da programma, analogamente a quanto successo nelle precedenti edizioni, nella prima parte della competizione non sono previste eliminazioni: il piazzamento in classifica, tuttavia, è determinante per il prosieguo dei team nel torneo.

Le migliori quattro di ciascun raggruppamento, infatti, hanno ottenuto il passaggio al Winner Bracket dei Playoff con la possibilità di raggiungere agevolmente le Final Eight (la Fase finale che incoronerà il nuovo Campione d’Italia). Percorso più tortuoso, invece, per le ultime classificate, chiamate a disputare la Fase Eliminatoria. Si tratta di due mini gironi formati dalle squadre posizionate in quinta, sesta e settima posizione al termine della Regular Season: la prima e la seconda classificata di ciascun mini girone accedono al Loser Bracket, con le ultime che diventeranno le prime squadre eliminate del torneo.

È l’Hellas Verona Esports la prima classificata del girone A. I gialloblu conquistano il primato con un grande girone di ritorno, ottenendo 16 punti su 18 disponibili e chiudendo con il miglior attacco di tutto il torneo (41 gol fatti in 12 partite). Seguono in classifica Fiorentina Esports e Salernitana Esports in seconda e terza posizione, confermando il buon piazzamento ottenuto nel girone di andata con delle prestazioni solide nei match di ritorno. Il Monza Esports, già vincitore della eSuper Cup, si riscatta dopo il deludente girone di andata agguantando il quarto posto. È Raffaele “ErCaccia” Cacciapuoti a prendersi sulle spalle i biancorossi, con le tre decisive vittorie che assicurano il Winner Bracket. Ad affrontare la Fase Eliminatoria saranno Sassuolo Esports, Sampdoria Esports e Bologna Esports: occhi puntati sul team neroverde di Simone “Figu7rinho” Figura, che già nella passata edizione ha raggiunto la Final Eight partendo dal Loser Bracket.

Nel Gruppo B l’Empoli Esports si conferma l’assoluta sorpresa di questa eSerie A. Gli azzurri proseguono sulla strada intrapresa nel girone di andata, superando abilmente tutti gli avversari e piazzandosi meritatamente al primo posto. Il campione in carica Francesco “Obrun2002” Tagliafierro porta il Lecce Esports al Winner Bracket senza troppe difficoltà, seguito dall’attesissima Juventus DSYRE di Danilo “Danipitbull” Pinto e Fabio Denuzzo. L’ultimo pass lo ottiene Francesco “Virgil” Allocca, con il Torino Esports che ottiene il punto decisivo per raggiungere il quarto posto nell’ultimo match. Masticano amaro Cremonese Esports, Udinese Esports e Spezia Esports, con questi ultimi che ottengono la magra consolazione di essere l’unica squadra ad aver fermato il lanciatissimo Empoli (imbattuto fino al match contro lo Spezia).

Altre notizie