12
Dopo gli anticipi del venerdì sera, prosegue oggi il lungo fine settimana del calcio internazionale, da seguire come sempre in tempo reale su Calciomercato.com.

Si parte alle 13.45 con la PREMIER, dove il Southampton di Graziano Pellè rifila sei reti all'Aston Villa. I padroni di casa continuano così la lotta con il Tottenham per raggiungere il settimo posto, l'ultimo valido per la qualificazione in Europa League; decidono la tripletta di Mané, la più veloce della storia in Premier (LEGGI QUI), la doppietta di Long e il gol di Pellè. Gol della bandiera dei Villains ad opera di Benteke. Alle 16 Burnley-Stoke finisce a reti inviolate, mentre il già retrocesso Qpr inguaia il Newcastle che rimane molto vicino alla zona calda. Sunderland e Leicester non si fanno male a vicenda, con i biancoblu sempre più vicini alla salvezza. In pieno recupero il belga Lukaku regala i tre punti all'Everton contro il West Ham. Nelle zone alte della classifica il Tottenham batte 2-0 l'Hull City e si porta ad un punto dal Liverpool. Proprio i Reds, nell'ultima partita di Gerrard a Anfield, vengono sconfitti per 3-1 dal Crystal Palace grazie alle reti di Puncheon, Zaha e Murray.

Alle 15.30 tocca alla BUNDESLIGA, con un ricco programma di ben nove partite, con tutte le squadre in campo. Il Bayern Monaco, ormai privo di stimoli e obiettivi, perde 2-1 contro il Friburgo, che si piazza temporanaeamente al 14esimo posto. Bayer Leverkusen, Schalke 04 e Borussia Moenchengladbach vincono rispettivamante contro Hoffenheim, Paderbon ( ultimo in classifica a 31 punti) e Werder Brema. Il Borussia Dortmund, sconfitto sul campo del Wolfsburg, spreca l'occasione di rimanere accodato al trenino per l'ingresso di Europa League. Nella lotta per non retrocedere lo Stoccarda batte l'Amburgo e conquista la sedicesima posizione, mentre l'Hannover conquista i tre punti sul campo dell'Ausburg.
Infine, per quanto riguarda la LIGUE 1, dato che la LIGA scende in campo al completo nella serata di domani, si disputano tutte e 10 le partite del 37esimo e penultimo turno. Il PSG vince 2-1 contro il Montpellier, ormai privo di qualsivoglia obiettivo, e centra il suo quinto titolo, il terzo consecutivo. Partono forte i parigin, privi di Ibrahimovic, Thiago Motta e Verratti, che passano subito in vantaggio con il gol di Matuidi e l'immediato raddoppio di Lavezzi. A nulla serve la rete di Mounier. Può iniziare la festa per gli uomini di Laurent Blanc. Impazza la lotta tra Monaco, Marsiglia e Saint Etienne per la conquista dell'ultimo posto valido per la qualificazione ai preliminari di Champions League: i biancorossi vincono 2-0 contro il retrocesso Metz, mentre la squadra di Bielsa annienta il Lille, con un sonoro 4-0. I neroverdi, invece, vincono 2-1 contro l'Evian che ora è aritmeticamente retrocesso. Ora la classifica dice Monaco 68, Marsiglia e Saint Etienne 66: decisiva l'ultima giornata. Svaniscono,infine,le ambizioni europee per il Bordeaux, che pareggia alla Gerlande contro il Lione. 


CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA LA 37ESIMA GIORNATA DI LIGUE 1

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA 37ESIMA GIORNATA DI PREMIER LEAGUE

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA 33ESIMA GIORNATA DI BUNDESLIGA