Commenta per primo
Non c'è 2 senza 3? Samuel Eto'o spera di sollevare un'altra Champions League. L'attaccante camerunese dell'Inter ha dichiarato in un'intervista al sito ufficiale dell'Uefa: "Ho giocato due finali contro avversarie inglesi. Ora invece è tutto diverso. Ho cambiato squadra e di fronte ci sarà un Bayern in gran forma. Staremo a vedere che cosa succederà. Non è mia abitudine mettermi a contare i trofei che ho vinto o che potrei vincere in futuro, per me la partita più importante è sempre quella che verrà. Lascio che siano gli alti a fare calcoli. Questa finale deve essere un sogno per noi. So bene che ci sono migliaia di tifosi dell'Inter che sognano questo momento da una vita, ma se il sogno si trasformerà in ossessione, allora perderemo".