Commenta per primo

 

 
 
Mentre rischia di uscire dall'euro (la moneta), la Grecia resta dentro gli Europei di Polonia e Ucraina, grazie a un imprevedibile vittoria contro la Russia. Si qualifica per i quarti di finale anche la Repubblica Ceca, che batte la Polonia. Per russi e polacchi, invece, Euro 2012 finisce qui. E' questo l'esito dei due match dell'ultima giornata del Gruppo A della fase a gironi della rassegna continentale. 
 
A Varsavia, la Grecia supera a sorpresa la Russia per 1-0, grazie a una rete segnata da Karagounis nel recupero della prima frazione di gioco. Grecia e Russia chiudono il girone a quota quattro punti, ma passano i greci in virtù della vittoria nello scontro diretto.
 
Vince il girone, invece, la Repubblica Ceca, con sei punti, Re. Ceca che a Wroclaw sconfigge la Polonia con un gol di Jiracek. I polacchi, padroni di casa della manifestazione insieme all'Ucraina, chiudono la classifica del girone con 2 punti e abbandonano Euro 2012.  
 
 
Euro 2012 - Gruppo A
 
Oggi, ore 20.45
47' pt Karagounis (G)
 
72' Jiracek (RC)
 
Classifica:  Rep. Ceca 6, Grecia 4, Russia 4, Polonia 2