506
L'Italia non sbaglia e chiude al meglio il girone di Euro 2020: 1-0 al Galles, gli Azzurri di Mancini fanno bottino pieno e accedono da primi agli ottavi, dove troveranno la seconda del gruppo C (una tra Ucraina e Austria, scontro diretto domani alle 18). Sconfitta quasi indolore per Bale e compagni, che passano comunque da secondi (pari punti con la Svizzera, britannici avanti per differenza reti) e troveranno la seconda del gruppo B (Russia, Finlandia o Danimarca). L'Italia eguaglia il record di imbattibilità con il 30esimo risultato utile consecutivo (stabilito tra il 1935 e il 1939 sotto Vittorio Pozzo) e per la seconda volta nella sua storia vince tutte e tre le gare del girone di un campionato europeo.

LA PARTITA - Rivoluzione nelle scelte iniziali di Mancini, che dei titolari conferma solo Donnarumma, Bonucci e Jorginho cambiando otto interpreti rispetto alle due precedenti uscite con Turchia e Svizzera. Il primo tempo parte a ritmi bassi, ma le prime occasioni le produce la squadra di Mancini con le incursioni di Chiesa, tra i più vivaci degli Azzurri, e i tagli di Belotti, che flirta con la rete in un paio di occasioni. Non reagiscono gli uomini di Page, ne approfitta l'Italia che al 39' passa: girata volante di Pessina che manda il pallone sul secondo palo e segna al debutto in un campionato europeo. La ripresa vede ancora la Nazionale italiana partire forte con Bernardeschi, che al 53' colpisce il palo su punizione. E al 55' l'episodio che spegne le speranze di rimonta del Galles: piede a martello su Bernardeschi, Ampadu riceve il rosso diretto dall'arbitro Hategan. Da lì inizia un monologo Italia, con Belotti che sbatte più volte sui guantoni di Ward. Bale al 76' ha l'occasione del clamoroso pareggio, ma solo in area calcia alle stelle. Mancini fa cambi, toglie anche Donnarumma nel finale per fare spazio a Sirigu, Cristante va vicino alla rete nei minuti di recupero. Finisce così, l'Italia vince e blinda il primo posto del girone: ora aspetta di scoprire se sarà Ucraina o Austria agli ottavi.


A FINE PARTITA RESTA SU CALCIOMERCATO.COM PER L'APPROFONDIMENTO DI 100ESIMO MINUTO DI GIANCARLO PADOVAN!