Non solo Champions: cominciano oggi infatti alle 18.55 i sedicesimi di finale di Europa League, con il match dello stadio Sukru Saracoglu di Istanbul tra i padroni di casa, i turchi del Fenerbahce, e lo Zenit San Pietroburgo di Claudio Marchisio, anticipata ad oggi per la contemporaneità con Galatasaray-Benfica di giovedì. A festeggiare sono i padroni di casa: 1-0 firmato nel primo tempo da Slimani, bravo a risolvere una situazione di mischia su calcio d'angolo. I russi avrebbero l'occasione per pareggiare nella ripresa con il rigore procurato da Topal, fallo su Driussi: dal dischetto va Mak, il portiere Tekin devia sulla traversa e poi blocca. Fenerbahce avanti, lo Zenit dovrà vincere il ritorno in casa per ribaltare il verdetto.