262
Ultimo gradino prima della fase a gironi, ultimo step prima di entrare dalla porta principale, ultimo ostacolo prima di poter ascoltare la musichetta composta da Michael Kadelbach: Europa League. Il Torino, alle 21, apre le porte dello Stadio Olimpico Grande Torino al Wolverhampton: dopo delle sfide che sono risultate delle semplici formalità, si inizia a fare sul serio, in un match di cartello, nell'andata dell'ultimo preliminare. 

LA PARTITA -  Vince, il Wolverhampton nella gara d'andata del playoff per l'Europa League: 3-2 per i Wolves, che aprono il match su un calcio piazzato. Batte Moutinho, saltano Bremer e Saiss e il difensore granata batte il suo compagno Sirigu. Granata sfortunati, che sullo 0-0 erano andati vicino al gol con un colpo di testa di Nkoulou finito sulla traversa. Nel secondo tempo, poi, si accende la gara: Diogo Jota fa 2-0, accorcia subito De Silvestri; Raul Jimenez fa 3-1, ma Belotti dal dischetto, poco prima del recupero, fa 2-3. Qualificazione ancora viva, al Molineux Stadium sarà battaglia tra due il Toro e i Wolves.