26
Si chiudono oggi, dodici giorni dopo il loro inizio, i gironi di Euro2020. Una giornata importante, decisiva, con ancora qualche qualificata da stabilire e con un tabellone in attesa di definire gli accoppiamenti. Quattro le partite in programma, scendono in campo il girone E e il girone F.

Si parte alle 18.00, con la Spagna che non può più fallire. Dopo i pareggi contro Svezia e Polonia, la Roja scende nuovamente in campo a Siviglia: avversario odierno è la Slovacchia. Morata e compagni possono solo vincere: servirà segnare, e non è cosa da poco per una nazionale capace di fare un solo gol in due partite. Alla Slovacchia, invece, basta il pari per strappare il pass per gli ottavi. Discorso simile a San Pietroburgo, dove la Svezia è addirittura già certa del passaggio del turno, mentre la Polonia deve obbligatoriamente vincere. 

Alle 21.00, invece, fari puntati sul gruppo della morte, dove è ancora tutto apertissimo. L'unica già certa degli ottavi è la Francia, in campo alla Puskas Arena di Budapest contro il Portogallo. Attenzione, però, agli incroci, perchè per chi perde c'è il pericolo di un ottavo di finale contro Belgio o Olanda. In contemporanea, la Germania riceve l'Ungheria all'Allianz Arena: Marco Rossi sogna una clamorosa qualificazione, i tedeschi puntano al primo posto. 

LE PROBABILI FORMAZIONI

Slovacchia-Spagna (ore 18.00, Sky)

Slovacchia (4-2-3-1):
Dubravka; Pekarik, Satka, Skriniar, Hubocan; Kucka, Hromada; Haraslin, Hamsik, Mak; Duda

Spagna (4-3-3): Unai Simon; Marcos Llorente, Azpilicueta, Pau Torres, Jordi Alba; Koke, Busquets, Pedri; Gerard Moreno, Morata, Oyarzabal

Svezia-Polonia (ore 18.00, Sky)
Svezia (4-4-2):
Olsen; Lustig, Lindelof, Danielsson, Augustinsson; Larsson, Ekdal, Olsson, Forsberg; Quaison, Isak

Polonia (3-5-2): Szczesny; Bereszynski, Glik, Bednarek; Jozwiak, Klich, Krychowiak, Zielinski, Puchacz; Swiderski, Lewandowski

Portogallo-Francia (ore 21.00, Sky e Rai 1)

Portogallo (4-1-4-1):
Rui Patricio; Semedo, Pepe, Ruben Dias, Raphael Guerreiro; Danilo; Bernardo Silva, Joao Moutinho, Renato Sanches, Diogo Jota; Cristiano Ronaldo

Francia (4-3-1-2): Lloris; Kouandé, Varane, Kimpembe, Lucas Hernandez; Pogba, Kante, Tolisso; Griezmann; Mbappe, Benzema

Germania-Ungheria (ore 21.00, Sky)

Germania (3-4-2-1):
Neuer; Ginter, Hummels, Rudiger; Kimmich, Gundogan, Kroos, Gosens; Goretzka, Havertz; Gnabry

Ungheria (3-5-2): Gulacsi; Botka, Orbam, Szalai; Lovrencsics, Kleinheisler, Nagy, Schafer, Fiola; Szalai, Sallai