Commenta per primo

Si chiude nel peggiore dei modi l'Europeo Under 19 per l'Italia del ct Massimo Piscedda. Gli Azzurrini, infatti, nell'ultima gara del girone B, sono stati surclassati per 3-0 dalla Spagna del ct Luis Milla e dicono addio a qualsiasi sogno di gloria.

Nel primo tempo sono andati a segno Rúben Rochina e Daniel Pacheco; dopo l'intervallo, invece, il rigore trasformato da Ezequiel Calvente ha spianato al strada delle semifinali di martedì prossimo per la Spagna.

Dopo le vittoria contro Croazia e Portogallo la Spagna era già certa del primo posto nel Gruppo B. E pensare che tra le fila della formazione iberica, il ct Milla aveva optato per sei cambi all'undici iniziale. Gli Azzurrini non si sono visti quasi mai; da notare un paio di giocate del genoano Mattia Destro ma nulla più Per l'Italia un solo punto conquistato e tanta amarezza.

Gruppo B: Spagna 9, Croazia 4, Portogallo 3, Italia 1