Calciomercato.com

Catania, l'esordio dell'ex Juventus Sturaro è da dimenticare

Catania, l'esordio dell'ex Juventus Sturaro è da dimenticare

L'esordio di Stefano Sturaro non è stato dei migliori, dopo il suo approdo al Catania avvenuto nell'ultima finestra di mercato. Nel pomeriggio di oggi il centrocampista ex Juve e Genoa ha preso parte alla sfida contro la Casertana da titolare, ma il bottino raccolto non è stato quello sperato.

ESORDIO ROSSO - Il centrocampista italiano ha raccolto dopo soli 3 minuti di gioco un primo cartellino giallo, che poi ha condizionato il resto della sfida. Il colpo di grazia è arrivato al minuto 49, quando la seconda ammonizione gli è valsa un'espulsione che ha lasciato il Catania in dieci per quasi metà partita.

ARRIVO AL CATANIA - Il suo arrivo in Sicilia risale allo scorso 17 gennaio, data in cui Sturaro ha salutato il Karagumruk - formazione della prima divisione turca - per tornare in Italia e ripartire dalla Sere C. Per lui nella precedente esperienza in Turchia si contano 11 presenze e 1 gol, mentre il bottino è più consistente se si guarda la sua precedente parentesi in Italia. Col Genoa 106 presenze, condite da 4 gol e 8 assist, mentre in maglia Juve in 90 presenze ha fatto segnare 3 marcature e 4 assist.

Altre notizie