Commenta per primo

 

Ai microfoni di Radio Crc, l'ex allenatore del Lecce Gigi De Canio parla del suo momento attuale, che lo vede ancora senza panchina. 
 
"Mi farebbe piacere allenare ancora - spiega De Canio -. Purtroppo in questa situazione mi trovo quasi tutti gli anni per cui non c’è nulla di nuovo e nulla che possa turbare il mio animo. Osservo e aspetto. Evidentemente a Napoli mi sono trovato nel momento sbagliano". 
 
"Non so se faccia moda mettere allenatori giovani in panchina - aggiunge il tecnico -. Cambiano i tempi e i modi di pensare. Serve poi anche tanta fortuna. Ognuno può interrogarsi da solo. Certo, è cambiato anche il modo di valutare e di prendere in considerazione l’uomo dato che per esempio Allegri è andato al Milan dopo che a Cagliari fu esonerato. Questo mi autorizza a sperare che un giorno potrà capitare anche a me".