Commenta per primo

Alberto Gilardino in un'intervista concessa alla Gazzetta dello Sport ha parlato del suo addio al Milan:

"Il Milan è stato il mio massimo e quando mi hanno mandato via l'ho presa malissimo. Ora però capisco, era giusto: giocavo con Ronaldo, Pato, Inzaghi. Extraterrestri!"