Commenta per primo

Proprio nel giorno in cui l’Arezzo parte per il ritiro di Anghiari, scoppia la bomba in casa amaranto. Abel Balbo , già collaboratore della società, e da poco anche allenatore,  non è più alla guida del Cavallino. La società amaranto, senza specificare la natura dell’improvvisa interruzione del rapporto, ha organizzato in fretta e furia una conferenza stampa allo stadio alle 17.45 prima della partenza per Anghiari, in cui spiegherà tutti i perché e le novità del cambio in panchina. Stando ad alcune indiscrezioni Balbo avrebbe ricevuto un'offerta a dir poco irrinunciabile dall'estero. Molto probabilmente il contratto proposto all'ex attaccante di Roma e Fiorentina è arrivato dall'Australia di cui si era già parlato alcuni mesi fa. Balbo avrebbe quindi preferito intraprendere l'avventura nella terra dei canguri piuttosto che quella in Serie D con l'Arezzo. La notizia ovviamente ha scosso l'ambiente amaranto, visto che pochi giorni fa durante la conferenza stampa per la presentazione dell'organigramma il nome di Balbo era presente alla voce di responsabile dell'area tecnica. Nel frattempo Martucci è corso già ai ripari. Nelle prossime ore, se non addirittura nella conferenza stampa in programma alle 17.45, verrà svelato il nome del nuovo tecnico. Il direttore generale è infatti a caccia di un allenatore esperto della categoria. Di fatto però da domani gli amaranto saranno al lavoro in quel di Anghiari sperando di poter contare sulla guida di un tecnico