Calciomercato.com

  • Ex Serie A, Singo: 'C'erano squadre italiane che mi volevano. Dal Torino al Monaco un passo avanti'

    Ex Serie A, Singo: 'C'erano squadre italiane che mi volevano. Dal Torino al Monaco un passo avanti'

    Wilfried Singo, esterno di difesa ex Torino, ha parlato in un'intervista a Sky, toccando alcuni temi tra cui il passaggio dalla Serie A alla Ligue 1 e le varie occasioni arrivate dal mercato. Prima del suo addio al Torino a luglio 2023, su di lui si erano registrati infatti sondaggi di Milan, Inter e Atalanta, ma si era parlato anche di Juventus. Queste le sue dichiarazioni:

    MONACO - "Ho scelto il Monaco per giocare la Champions, l'allenatore mi ha preso per aiutare la squadra a raggiungere quest'obiettivo".

    INTERESSI DALL'ITALIA? -  "Non faccio nomi ma posso dire che c'erano anche squadre italiane che mi volevano. Io ho scelto Montecarlo e sono molto felice di essere qui".

    'PASSO IN AVANTI' - "Bisogna dire che passare dal Toro al Monaco è un passo avanti. Adesso sono in un grande club e devo fare il prossimo passo perché il Monaco non è il Torino in quanto a pressione. Tocca a me fare le cose per bene per aiutare la squadra. Sono due campionati un po' diversi, non saprei dire quale sia più competitivo. La Ligue 1 è difficile così come il campionato italiano che è molto duro e tattico".

    RUOLO - "Terzino o difensore centrale è uguale per me. Io sono qui per aiutare la squadra e devo dare tutto. Sono convinto che posso fare ancora meglio".

    Altre Notizie