Quique Setien, allenatore del Betis Siviglia, ha parlato ai microfoni di CalcioNapoli24 Live: "Fabian Ruiz? L'ho allenato l'anno scorso. E' molto giovane, ma ha tutti i mezzi per far bene anche in Italia, al Napoli. Soprattutto per ciò che sono le sue caratteristiche caratteriali, è un gran professionista. E' un centrocampista giovane, ma lo stadio del Betis ospita ogni domenica circa cinquantamila persone, un po' come a Napoli. Sono rimasto impressionato dal gioco del Napoli e sono certo che Fabian non avrà problemi di ambientamento anche in un contesto più importante. Quando ci hanno detto che Fabin Ruiz non sarebbe stato più un nostro calciatore mi sono lamentato un bel po', perchè è difficile trovare uno come lui. Parlando da uomo e da amico di Fabian non posso che esprimere tutta la mia soddisfazione per il suo approdo al Napoli. E' un calciatore che si integra presto col resto del gruppo e questo è un aspetto fondamentale, Ancelotti non avrà alcun problema, Fabian potrà essere sin da subito titolare. Real e altre squadre sul calciatore? Non posso confermarlo, ma vi dico che già dal mese di gennaio arrivavano voci di interessamenti di altre squadre. Il Napoli ha fatto una scommessa, investire 30 mln su Fabian Ruiz è una scommessa, ma sarà vincente".