Calciomercato.com

Falcao 'libera' Cavani: va al Chelsea

Falcao 'libera' Cavani: va al Chelsea

  • Giovanni Scotto

Il futuro di Edinson Cavani si sta lentamente delineando. Mentre il giocatore evita di chiarire se andrà via o meno da Napoli, domenica ha salutato i suoi tifosi con un lungo giro di campo. E un altro affare potrebbe sbloccare la sua cessione milionaria: l'acquisto, praticamente ufficiale, di Radamel Falcao da parte del Monaco, sblocca il passaggio di Cavani al Chelsea. Il colombiano andrà in Francia, la clausola di 60 milioni di euro verrà interamente versata dal Monaco; Falcao era la prima scelta del Chelsea, che però voleva uno sconto e ha temporeggiato troppo. Il bomber dell'Atletico Madrid, invece, non ha esitato ad accettare i quasi 10 milioni offerti dai francesi.

Per il Chelsea, quindi, scatta il momento della seconda scelta, vale a dire Edinson Cavani: in questo caso dovrebbe andar bene un contratto da almeno 8 milioni l'anno, mentre per il Napoli si parla di circa 50 milioni più una contropartita tecnica gradita al club partenopeo. Lo stesso Cavani, che aveva rifiutato nettamente il Monaco, si è già detto pronto a trasferirsi a Londra. Restano remote, quindi, le possibilità di vederlo al Real Madrid, che mai concretamente si è fatto avanti per il Matador, e del Psg, che il bomber uruguaiano considera solo l'ultima ipotesi, nonostante i 10 milioni all'anno assicurati dal club di Leonardo.

A questo punto De Laurentiis aspetta: il patron ha parlato di clausola (63 milioni di euro) da versare interamente, senza sconti o contropartite tecniche. Il presidente vuole dare un segnale di coerenza ai tifosi, e quindi c'è la possibilità che tra il vertice del club partenopeo e gli agenti del Matador parta un braccio di ferro per liberarlo a condizioni leggermente favorevoli. Di sicuro, c'è che la pista londinese si apre definitivamente: Mourinho ha in mente un Chelsea 'stile Mazzarri', con Cavani unica punta più avanzata e un altro attaccante a sostegno: il modulo che dovrebbe esaltarne le caratteristiche e confermare l'impressionante media gol del bomber di Salto anche in Premier League.

Altre notizie