20
Fernando Torres è pronto a dire basta. Addio al calcio dopo 18 anni di successi con le maglie dei tanti club nei quali ha giocato, oltre a quella della nazionale spagnola. Due volte vincitore degli Europei, una volta campione del Mondo, una Champions League e due Europa League. Un palmares straordinario per un calciatore superlativo, tra i più amati degli ultimi vent'anni.

L'ADDIO - Il comunicato del ritiro dal calcio giocato è arrivato dallo stesso giocatore, che ha pubblicato un post sui propri canali social nei quali ha fissato una conferenza stampa per domenica. Lì spiegherà tutti i motivi che ci sono dietro a questo addio, con la sua carriera che dopo il trasferimento in Giappone al Segan Tosu era entrata in piena parabola discendente.