Commenta per primo
La prima eChampions League ha un campione americano: va allo statunitense NYC_Chris la prima edizione della competizione FUT targata EA SPORTS e Uefa, oltre a un premio da 100mila dollari e a un biglietto VIP per la finale di Champions che vedrà Tottenham e Liverpool affrontarsi al Wanda Metropolitano. Prova maiuscola per il player ufficiale di New York City FC, che in finale ha superato per un totale di 7-4 il bulgaro DrNightWatch. Si è chiusa invece al primo turno l'avventura del team italiano Mkers: il loro player olandese Lev Vinken è stato eliminato ai quarti dal danese Marcuzo.