Commenta per primo
Giancarlo Abete, presidente della Figc, è giunto al Santiago Bernabeu per seguire la finale di Champions League tra Inter e Bayern Monaco e spera che i nerazzurri riportino la coppa in Italia: "L'Inter non vince il trofeo da 45 anni, siamo qui tutti per un nuovo successo dopo quello ottenuto dal Milan nel 2007 - ha sottolineato il capo della Federcalcio ai microfoni di Sky Sport - e poi c'è il ranking Uefa ma la priorità è vincere questa partita perché è la finale di Champions: ormai ci siamo, serve un ultimo sforzo. Mourinho? Alcune sue posizioni possono non piacere, ma il calcio italiano ha bisogno di grandi personaggi come lui: speriamo che rimanga".