Calciomercato.com

Fiorentina:| Aubameyang, Benteke o Lisandro Lopez

Fiorentina:| Aubameyang, Benteke o Lisandro Lopez

La Fiorentina è alla ricerca di un attaccante in grado di fargli fare il salto di qualità, scrive il Corriere dello Sport Stadio. Sono cinque i nomi che propone il quotidiano per l’attacco viola. In pole c’è sempre Aubameyang del Saint Etienne. Già da qualche mese Pradè e Macia trattano con i francesi, ma la richiesta di oltre dieci milioni era sembrata in un primo momento eccessiva. Con l’inserimento nella trattativa del Psg, le cose si complicano un po’ per i viola. Poi c’è Lisandro Lopez, il cui contratto scadrà nel 2014 e che già la scorsa estate avrebbe accettato di venire a Firenze, se il Lione non avesse fatto braccio di ferro. Tuttavia, scrive il quotidiano, Lisandro potrebbe anche rinnovare con Lione. Piace anche Benteke dell’Aston Villa. 22 anni già 13 gol, anche se la scorsa estate fu pagato 9 milioni di euro con contratto fino al 2016. Piace anche Ramirez del Southampton così come Thereau destinato a lasciare il Chievo.

La strategia della Fiorentina su Jovetic è chiara, scrive il Corriere dello Sport (Rialti), ovvero rimandare tutto a giugno e lasciare in pace Jo-Jo. C’è infatti l’Europa da raggiungere, e solo quando gli obiettivi raggiunti saranno chiari, con Adv parlerà del suo futuro. Se JoJo dovesse chiedere di essere ceduto, se il suo procuratore dovesse spingere per portarlo altrove, il club viola lo accontenterebbe, meglio all’estero (su di lui City e Arsenal), molto più difficilmente alla Juventus, e comunque in cambio di soldi cash. Solo se la Roma mettesse sul piatto Osvaldo e soldi allora i viola potrebbero pensare a contropartite. Se invece Jovetic decidesse di rimanere, il mercato in attacco della Fiorentina sarebbe completamente diverso, visto che ci sarebbe già il tridente Jovetic-Rossi-Cuadrado già in casa. E a quel punto di dovrebbero prendere in esame le situazioni di chi già c’è come ad esempio Ljajic o El Hamdaoui. Tutto, in chiave strategie di mercato, dipende dunque da Jovetic.

Altre notizie