Commenta per primo

"Mi sarebbe piaciuto tanto sfidare Buffon che per me resta uno dei migliori portieri al mondo, lo aspetto a Firenze nella gara di ritorno". A parlare, in un'intervista all'Ansa, è Artur Boruc, il portiere della Fiorentina che s'appresta ad affrontare sabato la Juventus a Torino.

"So che quella con i bianconeri è una partita molto sentita per i tifosi viola ma nulla può essere paragonabile alle tensioni del derby scozzese fra Celtic e Rangers - ha proseguito il portiere polacco, ex Celtic -. Avendo vissuto quell'esperienza mi sento pronto per sabato. Mi è dispiaciuto per Frey, è stato sfortunato ma il suo infortunio mi ha dato l'opportunità di giocare. Nella mia carriera, da quando ho 22 anni, sono sempre stato titolare. Ora che gioco mi diverto di più e voglio aiutare la Fiorentina a tornare tra le migliori squadre del campionato".