23
Dopo aver cambiato allenatore, la Fiorentina è pronta a varare anche una rivoluzione tattica, con il mercato di gennaio alle porte. Proprio oggi c’è stato un lungo summit di mercato di mercato con tutti i dirigenti viola riuniti insieme a Beppe Iachini, per pianificare le mosse future. Secondo quanto appreso da calciomercato.com, la prima notizia che oggi è trapelata è la ferma volontà di rinforzare la rosa, spendendo anche il tesoretto rimasto nelle casse viola a giugno, che si aggira sui 30 milioni. Il direttore sportivo Daniele Pradè e soci vogliono investire per rinforzare tutti i reparti.

SALE PETAGNA - Nelle ultime ore, un nome che ha risalito la lista degli obbiettivi è quello di Andrea Petagna, alternativo all'ex milanista Cutrone e al centravanti dei rossoneri Piatek. Durante l'incontro odierno, era presente anche Giuseppe Riso, procuratore dell'attaccante della SPAL, con il quale è stata intavolata una primordiale trattativa. Il profilo dell'ex Atalanta è stato valutato come perfetto per completare Dusan Vlahovic, e si cercherà di strapparlo agli emiliani, che negli ultimi giorni hanno già registrato l'interesse dell'Inter e quello della Roma, spento però dalle recenti dichiarazioni del tecnico Fonseca.