Commenta per primo

Delio Rossi chiede un attaccante pronto e la definizione si adatta a quasi tutti i giocatori accostati alla Fiorentina. Compreso Mounir El Hamdaoui, marocchino naturalizzato olandese, 28 anni a luglio, 50 reti nell’Az Alkmaar e 13 nell’Ajax, prima di finire di schianto fuori rosa per un formidabile litigio con l’allenatore Frank De Boer. I giornali olandesi hanno ricamato sull’episodio, sta di fatto che sono passati 8 mesi e il giocatore è sempre nell’estrema periferia del club. Il concetto di prontezza è interpretabile a seconda delle sensibilità, l’unica certezza è che Rossi chiede una punta già attrezzata per sostenere l’impatto con il campionato italiano: e il marocchino naturalizzato olandese ha — secondo la Fiorentina — questa caratteristica, nonostante l’assenza dal calcio giocato. A quanto pare, un maleducato di talento.
Per l'attacco da tenere d’occhio anche Marouane Chamakh, marocchino naturalizzato francese, 28 anni proprio oggi, attaccante dell’Arsenal e della Nazionale del suo Paese. Dopo otto anni nel Bordeaux, Chamakh è passato all’Arsenal (37 partite, 8 reti) e ora cerca un’esperienza in altri campionati, compreso quello italiano. La sua strada potrebbe incrociarsi con la Fiorentina , anche se rispetto a El Hamdaoui la richiesta d’ingaggio è molto più alta.

Corvino sta trattando entrambi i calciatori, tenendo presenti anche le alternative «italiane» costituite da Pinilla, Floccari, Amauri e Floro Flores (quest’ultimo è il più caro di tutti). I tempi per l’annuncio possono essere brevi oppure no, certo è che le trattative aperte sono tante nonostante sul fronte delle uscite non siano arrivate offerte concrete alla Fiorentina.
Completamente diverse le prospettive e le idee per il centrocampo. La Fiorentina sta cercando il sostituto di Montolivo e in questa operazione è disposta a investire molto di più. Per questo ha assoluta concretezza la notizia che vuole i viola sulle tracce di Borja Valero Iglesias, 27 anni fra due giorni, cresciuto nel settore giovanile del Real Madrid e sbarcato a Villarreal dopo essere passato dal Maiorca e dal West Bromwich. Acquistato a titolo definitivo dal Villarreal, la sua valutazione si avvicina ai 10 milioni. Circa la stessa richiesta fatta dall’Anderlecht per Lucas Biglia, 26 anni, nazionale argentino che gioca in belgio dal 2006. Fra le alternative italiane resta Parolo (Cesena) Il sogno in questo reparto è Nigel De Jong, centrocampista del Manchester City. Che però ha chiesto più di 3 milioni netti d’ingaggio.
Montolivo nel frattempo resterà a Firenze. Sicuramente fino a giugno, poi la sua strada prenderà un’altra direzione.