26
Titoli di coda. L'avventura di Patrick Cutrone a Firenze è finita: l'attaccante classe 1998, dopo aver trovato pochissimo spazio dall'arrivo in viola di Cesare Prandelli, che gli ha da subito preferito il serbo Dusan Vlajovic, andrà via durante il mercato di gennaio, per trovare minuti e continuità. Secondo quanto appreso da Calciomercato.com l'ex Milan, attualmente in prestito dal Wolverhampton, non verrà riscattato dal club gigliato, nonostante il diritto inserito nella trattativa.

QUATTRO CLUB SU DI LUI, TRA ITALIA E SPAGNA - Ma il nazionale Under 21 è già oggetto del desiderio di diversi club, che stanno vagliando il mercato alla ricerca di un attaccante e hanno già sondato il terreno: in Italia lo vogliono Sampdoria, Bologna e Torino, mentre in Spagna, dove ha tanto mercato, lo ha cercato con insistenza il Villarreal. 

CAICEDO E PAVOLETTI OBIETTIVI VIOLA - Dal canto suo la Fiorentina, non nell'immediato ma all'inizio di gennaio, secondo quanto appreso da Calciomercato.com si muoverà per un centravanti che lo possa sostituire e affiancare Vlahovic: i nomi che piacciono al direttore sportivo Daniele Pradè sono quelli dell'attaccante della Lazio Felipe Caicedo e di quello del Cagliari Leonardo Pavoletti. La prima scelta è senza dubbio l'ecuadoregno, in rotta con il club capitolino.
CAICEDO IN ROTTA CON LA LAZIO - Il classe 1988 vuole andare via dalla società biancoceleste, per trovare spazio e giocare con continuità, a maggior ragione dopo la brusca discussione avuta a Milano con Simone Inzaghi, in seguito al match perso contro il Milan, nel quale non è nemmeno entrato proprio perché desideroso di partire. Porte scorrevoli in attacco, il mercato invernale prende quota.

@AleDigio89