Commenta per primo

Messa alle spalle la vittoria in rimonta con il Genoa, per la Juve è già tempo di pensare alla trasferta in casa della Fiorentina. I viola, reduci dal ko contro il Milan capolista, sono determinati a non regalare nulla ai bianconeri, eterne rivali del calcio italiano. Non a caso Andrea Della Valle, al termine del posticipo, accantonava la sconfitta coi rossoneri e chiariva, come riporta il sito ufficiale del club, l'importanza della gara contro la Juventus:

«Il ko col Milan ci sta, nella ripresa ci è mancata un po' di fortuna. Stasera è mancato Behrami. Nel primo tempo abbiamo tenuto botta fino al gol. Ora però testa alla Juventus: contro i bianconeri è sempre la gara più sentita, se li battiamo possiamo ancora sperare nel settimo posto, quindi non parlerei di spazio ai ragazzi da qui a fine campionato». Una battuta anche sui rinnovi e su Montolivo: «Più avanti penseremo al futuro, a maggio proveremo a rinnovare i contratti di quelli in scadenza. Montolivo? Con lui siamo stati chiari, è un discorso da valutare bene».