1
La gara di domani contro l'Esbjerg rischia di essere l'ultima spiaggia per Facundo Roncaglia: il difensore è sempre più ai margini della Fiorentina, scavalcato nelle gerarchie di Montella prima da Tomovic e poi da Diakitè. In Europa League, complice l'assenza di Gonzalo Rodriguez, toccherà a lui, e per l'argentino - sottolinea La Nazione - potrebbe essere l'estremo tentativo di dare una svolta alla sua stagione e proporsi per una riconferma.