Commenta per primo

Giungono buone notizie dalla visita di controllo effettuata ieri dal neo attaccante della Fiorentina Giuseppe Rossi a Vail, in Colorado. Il giocatore è stato visitato dal medico che lo ha operato due volte nel 2012, per la lesione al legamento crociato anteriore del ginocchio destro. 'Il dottor Steadman mi ha controllato il ginocchio. Tutto bene e positivo' ha scritto Rossi sul suo profilo Twitter, qualche ora fa.

Proprio il celebre luminare americano, specializzato nella chirurgia da infortuni sportivi, ha dato il via libera all'attaccante per l'ultima fase del suo recupero, che si svolgerà per i prossimi 45 giorni ancora con fisioterapia e palestra, per poi iniziare il lavoro sul campo. Per questa seconda fase il ritorno di Rossi in Italia è previsto a fine febbraio, ma prima di iniziare gli allenamenti effettuerà anche un nuovo consulto medico a Villa Stuart, dal professor Mariani, medico con cui ha effettuato le visite mediche prima di firmare il contratto con i viola.