Commenta per primo

Non sara'titolare perche' nel 4-3-3 scelto dal tecnico viola Vincenzo Montella,la coppia di centrali difensivi sara'composta da Stefan Savic e Marvin Compper, però Ahmed Hegazy si scalda per un possibile ingresso nella ripresa nella sfida di stasera al 'Madrigal' contro il Villareal, dove sfoggera' per la prima volta i suoi nuovi parastinchi, fatti fare apposta per questa nuova stagione. Sfondo rosso, un 6 di grandi dimensioni-fra l'altro nuovo numero scelto per questa stagione dal Nesta d'Egitto, dopo il 3 portato nella passata annata- ma soprattutto un'immensa aquila di Saladino, simbolo che contraddistingue la bandiera della sua nazionale. Insomma per Hegazy una volonta' di unire le cose a sé piu'care, per uno degli oggetti che piu' contraddistinguono un calciatore, come sono i parastinchi, necessari anche ad attutire i colpi degli avversari, ed evitare nuovi brutti infortuni, come quello subito a gennaio scorso e che lo ha tenuto lontano dai campi per oltre quattro mesi.