1
I viola attendono Vincenzo Italiano, con la speranza che forzi la mano con lo Spezia e non si crei un caso diplomatico tra società. La clausola di 1,8 milioni libererebbe solo l'allenatore e non il suo staff, aspetto non secondario della vicenda. L'arrivo in Italia di Philip Platek, che ieri ha avuto un contatto telefonico con Italiano, può chiudere il caso, in una direzione o nell'altra. Nel frattempo la Fiorentina vaglia le alternative: sono riemerse le candidature di Fonseca e Heinze, è stato nuovamente accostato Tedesco. Così racconta La Nazione.