Commenta per primo
Se fossi il procuratore di Mario Gomez gli direi di fare gol perché sennò avrei poche carte da giocare per un suo eventuale rinnovo di contratto. A Gomez basterebbe poco per rilanciarsi alla Fiorentina. L’ho visto giocare prima degli infortuni ed era indubbiamente un grande campione, qui invece ha avuto sempre difficoltà e quindi lo terrei anche l'anno prossimo per valutarlo magari in una condizione di rilancio tecnico e maggiore serenità”
Lo ha detto l’ex giocatore gigliato ed oggi procuratore Moreno Roggi a margine della presentazione del Memorial calcistico che si disputerà il prossimo 29 maggio ad Arezzo. “Penso che se fosse ancora vivo Bruno Beatrice sarebbe favorevole al fatto che Montella possa restare anche in futuro allenatore della Fiorentina – ha aggiunto Moreno Roggi – Magari sarebbe favorevole al fatto che la società viola prendesse uno o due giocatori con le sue caratteristiche perché oltre alla grande classe che ha già questa squadra servirebbe un po’ di carattere come aveva Bruno Beatrice come calciatore. Montella se la squadra gliela rinforzano con anche caratteristiche diverse, ovvero non per forza con grandi campioni, può restare molto volentieri alla Fiorentina. Spalletti alla Fiorentina? E’un grande allenatore come Montella. Ci sono tanti grandi allenatori. Credo che Montella abbia fatto vedere un grande gioco e quindi al di là degli allenatori, tutto dipende dai giocatori che si hanno a disposizione. Quindi l’importante in vista dell’anno prossimo la cosa importante è prendere i calciatori giusti per rinforzare la Fiorentina”.