6

‘Non ci siamo cercati, né c’era, almeno da parte mia, la volontà di chiarire quanto successo l’anno scorso, per me la vicenda era chiusa’. Adem Ljajic ha  preferito non tornare sul possibile contatto con l’ex tecnico viola Delio Rossi quando, nel dopo gara di ieri contro la Sampdoria, si è soffermato per pochi istanti ai microfoni di Calciomercato.com.

"Il rinnovo del mio contratto adesso non è una vicenda importante, l’unica cosa che mi interessa è raggiungere un piazzamento nelle prossime coppe europee – ha aggiunto l’attaccante serbo – Ai tifosi viola che possono essere preoccupati dal rinvio di questa cosa che la mia priorità resta Firenze. Mi vedo ancora per tanto tempo con questa maglia e non credo sia un problema il prolungamento del mio contratto. Mi dispiace molto per Savic che sia stato ammonito e manchera’ contro la Roma. Un peccato perchè se stiamo facendo così’ bene è che per la solidità della nostra difesa".