2

Ieri primo allenamento, a quasi cinque mesi dal giorno del suo infortunio al legamento collaterale del ginocchio destro, per l'attaccante della Fiorentina Mario Gomez. "Ci vorrà almeno un anno per rivederlo al top della condizione", ha dichiarato Cristiano Lucarelli, ex bomber anche di Livorno e Torino, in merito alla punta tedesca, a margine di Torino-Siena della Viareggio cup 2014.

"I primi 5-6 mesi serviranno a Gomez per ritrovare il senso del campo e per affiatarsi con la squadra. Certo, per lui è già importante aver ritrovato il pallone, poi per un attaccante il senso del gol non va mai via. Si tratta solo di una condizione da far crescere settimana dopo settimana".

Lucarelli ha poi proseguito parlando dell'attaccante del Torino Ciro Immobile: "Per quello che sta facendo quest'anno merita la Nazionale azzurra. Ha fatto bene già a Pescara; per me è stato sorprendente il suo andamento negativo lo scorso anno. Con Cerci forma una coppia davvero ben affiatata e che gode della fiducia di Ventura che ha costruito una squadra che li sta esaltando e valorizzando nelle giocate".