Commenta per primo

Tra Mihajlovic e Frey (ma sarebbe meglio dire tra laFiorentina e Frey) è rottura. Il portiere francese non rientra più nei piani tecnici del mister che spiega a chiare lettere: "Ora per un posto da titolare stanno duellando Neto e Boruc. Ad agosto, poi, deciderò chi giocherà sempre. Frey parte come terzo: se mi dimostrerà di essere migliore lo prenderò in considerazione. Ma fossi in lui proverei ad andare a giocare altrove". Frey negli scorsi giorni è stato trattato col Genoa ma in modo infruttuoso, doveva rientrare in uno scambio con Acquafresca, ma tutto è naufragato, salvo ripensamenti.