4
Vincenzo Montella ha parlato ai microfoni di Sport Mediaset al termine della sconfitta per 2-0 dell sua Fiorentina contro il Siviglia al Franchi. Niente finale di Europa League per i viola, ko anche all'andata: "Nelle due partite non siamo stati fortunati rispetto alle palle gol e alle occasioni create. Loro hanno concretizzato quasi il 100%, noi lo 0%. Il Siviglia è una squadra molto forte ma la Fiorentina ha provato a giocare la partita fino alla fine, anche se il risultato era chiuso ci abbiamo messo orgoglio e credo che la squadra meriti più rispetto di quello che gli è stato dimostrato. Chi paga il biglietto può esprimere il suo pensiero, ma i giocatori non meritavano i fischi, i tifosi presenti stasera non riconoscono la nostra dimensione. Forse qualcuno dei giocatori dopo stasera lo perderemo, ci prendiamo i fischi e andiamo a casa. La mia permanenza? Ho un contratto, la società conosce il mio pensiero, vedremo a fine stagione".