Commenta per primo

Ruota tutto intorno a Riccardo Montolivo il progetto tecnico-tattico del nuovo tecnico della Fiorentina Delio Rossi. Come anticipato in sede di presentazione, l'ex allenatore di Palermo e Lazio non si farà condizionare dalla questione del mancato rinnovo del contratto nel giudicare il centrocampista di Caravaggio, stasera titolare nel ruolo di trequartista in Italia-Polonia. Rossi, che con Montolivo ha già avuto un contatto nelle scorse ore, questa sera farà senz'altro molto attenzione alla sua prestazione guardando la partita in tv.

Per Rossi, Montolivo ha qualità uniche rispetto ai giocatori di centrocampo a sua disposizione, e a prescindere dal modulo che utilizzerà sia domani nel test amichevole contro la Rondinella che contro il Milan alla ripresa del campionato, il centrocampista è elemento certo di essere fra i titolari. Fra i punti fermi emersi dalle prime quattro sedute di allenamento, si intravede la grande fiducia del tecnico anche verso Andrea Lazzari, altro elemento già guidato ai tempi dell'Atalanta, e in Alberto Gilardino, caricatissimo come non mai dall'avvento del neo allenatore gigliato, e descritto dai compagni di spogliatoio come fra i più motivati nelle sedute tecnico-tattiche delle ultime 48 ore.