19
Si tinge di giallo l'operazione che avrebbe dovuto portare il centrocampista classe '92 Pedro Obiang dal West Ham alla Fiorentina. Un affare che appariva essere stato definito in tutti i dettagli, dopo il sì del calciatore alla proposta dei viola e l'accordo tra i club sulla base di 10 milioni di euro più uno di bonus. Ma nelle ultime ore il club inglese, poco convinto sulle modalità di pagamento, ha stoppato tutto.

L'entourage del calciatore, che si legherebbe alla Fiorentina con un contratto fino a giugno 2023, è al lavoro per cercare di ricomporre la frattura e soddisfare le pretese di Obiang, che da anni sperava di trovare l'occasione giusta per lasciare l'Inghilterra. Secondo quanto risulta a calciomercato.com, dietro i tentennamenti del West Ham ci sarebbe l'inserimento del Lille, disposto a pagare le stesse cifre ma prima.