Dopo la prima cessione di Gaspar, plusvalenza di un milione grazie ai cinque milioni di euro della cessione più l'ammortamento, la Fiorentina lavora per piazzare gli esuberi. Cristoforo, Olivera, Sanchez, Eysseric, Tomovic, ma anche Zekhnini, Baez e Diks, senza contare una possibile partenza di Saponara. L'obiettivo è uno: racimolare una ventina di milioni da poter aggiungere al budget iniziale. Lo scrive Il Corriere dello Sport.