Commenta per primo

Dopo l'addio di Alberto Gilardino alla maglia viola, l'attacco della Fiorentina è un cantiere a cielo aperto, in continua evoluzione. Le ultime voci di mercato vedrebbero anche il Tanque Silva sul punto di partenza. Per fare chiarezza sulla vicenda la redazione di Firenzeviola.it ha contattato in esclusiva il suo agente, Pablo Bentancour, che ha escluso, almeno per il momento, la possibilità di una sua cessione nel mercato di gennaio: "Penso che Santiago rimarrà a Firenze in questo gennaio. C'era stato un forte interessamento del Velez, unica squadra in cui il Tanque potrebbe giocare in Argentina viste le norme Fifa, ma in questo momento Corvino vuol tenere ancora il giocatore a Firenze, specialmente dopo la partenza di Gilardino. Se poi nei prossimi giorni dovessero aprirsi nuove strade di mercato al momento non prevedibili, allora ipoteticamente potrei parlare anche con squadre del Brasile o del Cile, visto che i campionati di questi paesi inizieranno fra poco la nuova stagione (lo stesso procuratore ci confidò di un interesse del Gremio in una passata intervista, CLICCA QUI). Questa è la situazione attuale. Intanto Silva ha preso l'aereo per l'Italia questo pomeriggio, e domani sarà a Firenze con i compagni". Poi, immancabile, una battuta su Gastòn Ramirez: "Il Bologna non lo farà partire, e comunque il suo cartellino avrebbe un costo troppo elevato, diciamo sui 15 milioni..."