Commenta per primo
Intervistato da Radio Blu, l'ex centrocampista francese Benoit Cauet parla del connazionale Benjamin Stambouli, sempre più vicino a indossare la maglia della Fiorentina. 'Si tratta di un ottimo giocatore, fa parte della generazione che ha vinto il campionato Primavera al Montpellier prima di vincere la Ligue 1 con la prima squadra - racconta l'ex Inter -. Negli ultimi anni è cresciuto molto, ha una buona struttura fisica e una buona tecnica. A centrocampo può anche fare gioco, è molto completo, e all'occorrenza riesce ad agire anche da centrale di difesa. Darebbe un contributo molto importante alla Fiorentina, sarebbe un'alternativa in più dopo l'addio ad Ambrosini: ai viola serve quel tipo di giocatore.Non è uno da prima pagina dei giornali, ma il suo rendimento è molto molto alto; a me ricorda Alain Boghossian'.