Commenta per primo
Cyril Thereau ha parlato della sua nuova avventura con la maglia della Fiorentina: ''Sono contento, già qualche anno fa ero vicino alla Fiorentina, era destino. Arrivo in una bella città e in una piazza in cui ho sempre provato piacere a giocare. Non vedo l'ora di iniziare. Occasione più grande della mia carriera? Sì, è la squadra più rinomata, piena di giovani di qualità e con una tifoseria importante. Ora sono pronto, faccio le visite e poi mi metterò a lavoro. Un tatuaggio per festeggiare? Ho ancora un po 'di spazio anche se mia mamma mi ha detto di "calmarmi" un po'. Io maestro per i giovani della rosa? Ho parlato con mister e società e sanno cosa posso dare, ho una certa esperienza da trasmettere per far crescere la squadra assieme agli altri giocatori più esperti''.