Commenta per primo

La Fiorentina festeggia oggi un anno esatto senza la carica di presidente nel suo organigramma societario. Sono infatti datate 24 settembre 2009 le dimissioni, nel corso di un consiglio di amministrazione del club viola, dell'allora numero uno della società gigliata Andrea Della Valle. Da quel 24 settembre di un anno fa ad assumere la carica principale della Fiorentina è stato il vicepresidente - facente funzioni da quel giorno anche di presidente - Mario Cognigni, anche se proprio Andrea Della Valle, sia nello scorso inverno che nell'estate appena chiusasi, aveva dichiarato come prima del campionato sarebbe stato nominato un nuovo numero uno del club. Cosa che a tutt'oggi non è ancora avvenuta.

Da registrare inoltre che, molto probabilmente in polemica con l'allora tecnico viola Cesare Prandelli, il 30 marzo scorso si è dimesso dalla carica di presidente onorario anche l'altro fratello Della Valle, Diego, detentore ancora oggi del 99% delle quote azionarie dell'Acf Fiorentina.