Intervistato da Francebleu.fr, Mathieu Duhamel - attaccante francese neo acquisto del Foggia - ha spiegato il perché della sua scelta. "L'Italia è sempre stato un paese che mi ha attratto - le sue parole -, mi è sempre stato detto che un attaccante con le mie caratteristiche avrebbe fatto bene in Italia. Ha influito molto la presenza del direttore sportivo Luca Nember. Quando era al Chievo Verona, io ero al Caen e mi voleva già. Contratto? Il club mi aveva offerto un anno e mezzo, io ho preferito mettere sei mesi con opzione per un altro anno".