Andrea Pinamonti, attaccante del Frosinone, ha così parlato a Sky Sport al termine del match pareggiato contro la Fiorentina: "Fare un punto era molto importante. Venivamo da tre risultati utili con squadre della nostra parte di classifica, ci serviva farlo anche contro squadre più forte. Non smuove la classifica ma è fondamentale. Questa squadra aveva bisogno di tempo visti i tanti nuovi. Il lavoro paga sempre, abbiamo fatto settimane durissime e questo è il risultato. Quando hai l'occasione di entrare e sei giovane come me devi mettere tutta la cattiveria possibile e rimanere senza fiato. Se sogno Italia? Io mi alleno al massimo, valuteranno gli addetti ai lavori. Se mi chiameranno risponderò".